APRIL 17, 2020

Never Sober Project

Fashion brand

Neversober è un progetto che nasce nel 2013 dall’unione di quattro ragazzi accomunati dalla passione per tutto ciò che riguarda il mondo urban, dalla street art, passando per il writing, allo skateboarding e lo streetwear. Lo slogan “Neversober” è un invito a non essere mai sobri delle proprie passioni, una filosofia che suggerisce di prendere la vita di petto, con il sorriso sui denti e con la voglia di raggiungere i risultati che ci si prefigge, senza fermarsi davanti a nessun ostacolo.

Ciao Ragazzi, innanzitutto come state? Never Sober è un brand originario di un’area molto vicino a quella che è stata la prima zona rossa d’Italia, come avete vissuto le prime fasi di questa situazione?

Fortunatamente stiamo tutti bene, nonostante tutto non ci lasciamo scoraggiare e affrontiamo questi giorni in maniera propositiva cercando di sfruttare al meglio il tempo come sempre. Nonostante la scontata preoccupazione per l’emergenza Covid-19 cerchiamo di essere solidali nei confronti delle zone maggiormente colpite che, come avete anticipato, ci toccano da vicino. In questo caos nazionale, però, cerchiamo di portare avanti il nostro progetto rispettando le norme: rispettiamo l’imposizione della quarantena, limitiamo gli spostamenti e diamo il nostro contributo per fermare l’avanzata del virus.

L’industria della moda è, senza dubbio, una di quelle che più fortemente sta subendo e subirà le conseguenze di questa circostanza senza precedenti. La filiera della moda si è interrotta, i grandi eventi internazionali sono stati rimandati o cancellati, il segmento retail si appoggia oggi interamente sulle spalle di e-commerce alcune volte ancora non all’altezza… Come sta reagendo NEVER SOBER PROJECT a tutto questo?

Al fine di restare attivi il più possibile continuiamo a rifornire i negozi con cui collaboriamo ormai da anni,personalizzando la nostra offerta e sviluppando collaborazioni ad hoc sulla base del concept del negozio, ma sempre senza perdere la nostra identità.
Contestualmente, anche se stiamo attraversando un periodo di crisi, continuiamo a seguire attivamente il nostro e-commerce garantendo alla nostra community la possibilità di acquistare i loro prodotti preferiti: infatti nonostante le visibili difficoltà per tutti gli anelli della supply chain, ci impegniamo al fine di rendere sempre disponibile la nostra offerta.

Come si è trasformata la routine quotidiana dello staff di NEVER SOBER PROJECT a partire dal lockdown?

Dopo l’avvento del lockdown si è intensificato molto il nostro impegno nell’attività di tutti i giorni, in quanto la gestione regolare degli aspetti legati alla vita del brand è diventata quasi una sfida.
Ciononostante, siamo abituati da tempo a lavorare in una sorta di smart working: ci confrontiamo tra i membri dello staff attraverso le varie piattaforme per comunicare a distanza, anche se preferiamo sempre lavorare face to face per sfruttare al massimo l’affiatamento del nostro team.

Volete raccontarci la vostra iniziativa online (Creative Challenge) lanciata nei giorni scorsi sui social?

Abbiamo pensato alla nostra community costretta in casa per via del lockdown, quindi abbiamo ideato un modo per far sì che, anche in un momento difficile come questo, potessero prendere vita idee nuove.
Da sempre amiamo coinvolgere in prima persona tutti i nostri sostenitori cercando, così, di offrire uno svago alternativo alle solite attività, come serie tv, social e… la classica pizza homemade.
Questo ci ha permesso di entrare in contatto con la creatività e l’abilità dei nostri followers: addirittura siamo stati talmente colpiti dai loro lavori che stiamo riservando alla nostra community una piccola sorpresa per ringraziarli: abbiamo deciso che dall’8 aprile, la t-shirt vincitrice del contest sarà disponibile sul nostro shop online. So stay tuned and be ready to check this out!

Fin dalla nascita di Never Sober Project crediamo nel valore delle idee, per cui siamo fermamente convinti che l’inventiva e l’originalità saranno valorizzate nello scenario post-emergenza che ci aspetta.

In un’epoca che vedrà grandi rivoluzioni nel sistema-moda dal lusso al fast-fashion, quale pensate che possa essere il ruolo o la prospettiva di un brand indipendente?

Fin dalla nascita di Never Sober Project crediamo nel valore delle idee, per cui siamo fermamente convinti che l’inventiva e l’originalità saranno valorizzate nello scenario post-emergenza che ci aspetta.
Crediamo che in questi giorni di confinamento domestico le persone abbiano riscoperto il valore della creatività, uno dei credo fondamentali che il concept di Never Sober vuole rappresentare. Non a caso, il messaggio chiave dei contest che abbiamo lanciato in questi giorni è proprio questo: “dare vita alle proprie idee”.

Come state pianificando il futuro del brand? Raccontaci il vostro 2019 ed i vostri progetti.

Per il 2020 avevamo in programma un grande progetto dedicato ad Ibiza, ma purtroppo a causa dell’emergenza Covid-19 abbiamo dovuto cambiare i nostri piani.
Conserviamo gelosamente questa idea e la riserviamo all’anno prossimo, mentre per questa estate è previsto il lancio delle capsule pensate per esprimere l’imminente ritorno alla nostra “libertà” dopo questi mesi difficili: nonostante questa situazione, siamo riusciti comunque ad inserire delle piccole sorprese per la community…
Inoltre, ci focalizzeremo con maggiore enfasi sul fall/winter 2020 con l’obiettivo di proporre delle grandi novità che stiamo mandando in produzione proprio in questi giorni.

Quale sarà la prima cosa che farete quando tutto tornerà ad una quasi normalità?

Organizzeremo una grande festa targata Never Sober Project per ricongiungerci con tutta la nostra community sperando che le condizioni sanitarie ce lo permetteranno. Questo gesto sarà solamente uno dei modi per poter ringraziare la nostra community che ci ha dimostrato affetto e sostegno anche in questi mesi così difficili per il brand, ma soprattutto per il mondo del fashion design in toto.

Qual è un messaggio che volete condividere con chi ama il vostro brand?

Ai nostri sostenitori vogliamo trasmettere un messaggio di speranza e di positività: sicuramente la catena di eventi negativi e di emergenza ci ha travolto , ma la creatività e l’unione che da sempre contraddistinguono la nostra community sono più forti che mai.

#letsstayaMAZEd

View this post on Instagram

NS LOVE 🌹♠️ #neversoberprotect

A post shared by Neversober project (@neversoberproject) on

Follow Us

Subscribe For Updates

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere info sulle prossime novità.